Centrale Unica Committenza

PRESENTAZIONE DELLA STRUTTURA
Il Consorzio Tirreno Ecosviluppo 2000 ha istituito la propria centrale di committenza, al servizio dei Comuni aderenti al consorzio estendendo l’adesione anche ai Comuni non consorziati, con modalità operative di funzionamento regolamentate dall’apposito “Regolamento Istitutivo della Centrale Unica di Committenza Disciplina e Funzionamento”.
L’adesione alla Centrale Unica di Committenza consente agli enti di poter celebrare validamente tutte le gare per l’acquisizione di lavori, servizi e forniture, inoltre gli Enti possono disporre di un organismo specialistico che garantisce tra l’altro;
• univocità, semplificazione e allineamento delle procedure di gara;
• l’ottimizzazione delle risorse;
• ottimizzazione ed accrescimento di standard e risorse in materia di acquisizione di beni e servizi.

L’adesione alla Centrale Unica di Committenza comporta, oltre ai suddetti benefici quali l’univocità, la semplificazione e l’ottimizzazione delle procedure, anche un notevole sgravio di procedure per il personale dell’Ente che potrà essere destinato ad altre mansioni.

Tale adesione, lascia alle amministrazioni aderenti il pieno controllo in tutte le fasi di programmazione, gestione e monitoraggio degli appalti, in quanto la titolarità delle funzioni di competenza di ciascun ente associato rimane in capo all’ente stesso, con i connessi poteri di vigilanza, controllo, direttiva, avocazione e revoca.

Le attività attribuite alla Centrale Unica di Committenza sono mirate unicamente all’esecuzione delle procedura di gara, in stretta collaborazione con l’ente che affida l’appalto nella redazione della documentazione.

Ulteriori Comuni possono aderire alla C.U.C. con le modalità di adesione seguite dagli altri enti.

CONTATTI
Centrale Unica di Committenza c/o Consorzio Tirreno Ecosviluppo 2000

Sede: Via Roma, 7 – Municipio – 98040 – Venetico (ME)
Tel./Fax: 090/957.28.65
Email:    Centrale@Tirrenoecosviluppo.net
Pec:       Tirrenoecosviluppo2000@Pec.it